Selettore della lingua

EnglishEλληνικάPolishItalianFinnishBulgarian

Form di Login






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Approccio

Il progetto prevede una fase di progettazione, una fase di sviluppo, una fase di attuazione: tutte le fasi sono supportate da una valutazione continua dei progressi e risultati intermedi e da una continua attività di valorizzazione finalizzata alla diffusione e alla utilizzazione dei suoi prodotti e risultati:

  • si inizia da una fase di progettazione in cui si specifica: il modello di formazione a distanza, la metodologia per individuare i bisogni della comunità educativa remota, lo sviluppo di materiale didattico e per adeguare il modello di formazione a distanza  alla scuola / educazione degli adulti, il sistema di Servizi da sviluppare, ecc
  • segue la fase di sviluppo, produzione di sistemi, strumenti e materiali, che saranno quindi disponibili per i test, man a mano che verranno prodotti,
  • durante la fase di attuazione il modello di formazione a distanza verrà applicato nelle 5 comunità remote selezionate in Grecia, Finlandia, Polonia, Bulgaria e Cipro (Figura 1).

 

europe-map2.jpg

L'analisi preliminare delle esigenze didattiche nelle aree di applicazione dei paesi partecipanti, (le Cicladi - Grecia, Kula - Bulgaria, Fornetka - Polonia, Ullava - Finlandia, e Palaichori - Cipro) ha dimostrato che la popolazione locale sarebbe molto interessata( indicativamente)  a corsi di: apprendimento della lingua inglese, musica, arte (per studenti e adulti), scienza (per studenti), uso del computer e di Internet e politiche europee per le aree rurali più remote, l'agricoltura biologica, agriturismo e orientamento per la famiglia sui comportamenti d’abuso dei bambini come la droga, aggressioni, ecc (per adulti).


Così, dopo la conferma / aggiornamento a queste esigenze, all'inizio del corso del progetto, i partner responsabili progettano, sviluppano, adattano o localizzano  nelle loro lingue e secondo le loro esigenze un numero di attività educative campione e di corsi elettronici, quindi li realizzano in modo sperimentale.
Alcune attività didattiche sono svolte congiuntamente dalle aree di applicazione locale in più di un paese.


I corsi sono condotti sia da un istruttore "remoto" (modalità sincrona) che dagli stessi studenti (modalità asincrona), con solo il supporto del moderatore locale (ad es. supporto all’uso degli strumenti informatici, facilitazione della comunicazione in lingua inglese ove sono necessarie attività di formazione trans - nazionali) o in modalità di "blended".

 

Attraverso le attività suddette verrà raggiunta la separazione dei processi di sviluppo dei contenuti, progettazione, sviluppo e rilascio dei corsi: Mirando a garantire la sostenibilità del modello, il ruolo dell'esperto di dominio (che è responsabile per lo sviluppo di contenuti) è separato da quello del sviluppatore del corso (che sarà in grado di creare un corso, tenuto conto dei contenuti specifici e dei requisiti didattici), nonché dal ruolo di istruttore locale o remoto (a livello locale una persona con competenze "avanzate" che sarà in grado di fornire o sostenere il corso o di un " istruttore remoto ").

L'approccio metodologico consente ai gruppi destinatari di:

  • Partecipare tramite la videoconferenza ad una lezione tenuta da un istruttore remoto, essendo in grado di interagire attraverso specifici strumenti informatici, sia con l'istruttore che con altri studenti (modalità sincrona di apprendimento a distanza)
  • Frequentare le lezioni pre-registrate, tenute da un istruttore remoto tramite uno strumento specifico
  • lavorare da soli utilizzando adeguati materiali didattici e software sui computer della scuola (modalità asincrona di apprendimento a distanza)
  • Comunicare, cooperare e creare utilizzando gli strumenti moderni e gli spazi di comunicazione disponibili, attraverso attività educative ben progettate e strutturate, con i propri pari in  altri paesi partecipanti.


L'adozione e l'utilizzo degli strumenti dell'e-learning 2.0 nel sistema proposto consente la creazione di contenuti generati dagli utenti durante la fase di attuazione, (ad esempio il contenuto del blog, podcast registrazioni, ecc), che arricchiscono i contenuti iniziali.

project-pic1.JPG
 
Trovaci su Facebook

Cerca nel sito...

Articoli

Delicious